Museo della Memoria e dell’Accoglienza (Santa Maria al Bagno)

  • SAMSUNG CSC
  • SAMSUNG CSC
  • SAMSUNG CSC
  • SAMSUNG CSC

Descrizione

Descrizione

Il Museo della Memoria e dell’Accoglienza, inaugurato il 14 gennaio del 2009, raccoglie le testimonianze della permanenza a Santa Maria al Bagno di ebrei sopravvissuti all’orrore dei campi di sterminio della seconda guerra mondiale. In una Puglia appena liberata dagli alleati, a partire dal settembre del 1943, un flusso di profughi di provenienza soprattutto balcanica interessò la Regione. Oltre ad una selezione di foto e di documenti di quel periodo, nel Museo della Memoria e dell’Accoglienza sono presenti i Murales di Zvi Miller recuperati dopo un complesso lavoro diretto dalla restauratrice Nori Meo-Evoli. Situato a due passi dal mare, accoglie ogni anno centinaia di turisti che accompagnati dalle narrazioni delle giovani guide, vi trovano riparo dal caldo afoso dell’estate salentina. Il Museo è inoltre visitato da giovani scolaresche che qui possono scoprire una pagina di storia poco nota. Il museo inoltre è dotato di una guida in braille.

Scopri qualche buon motivo per visitare questo museo

secondo Dolores De Tuglie

Contatti

Contatti
  • Indirizzo Lungomare Alfonso Lamarmora, 73050 Santa Maria al Bagno, Nardò
  • Telefono 0833572657 - 3284136545
  • Emailinfo@museomemoriaeaccoglienza.it
  • Sito webwww.museomemoriaeaccoglienza.it
  • Categoria/e #Etnografia e antropologia, Fare una passeggiata all'aria aperta, Le storie delle persone, Migrante, Riflessivo, Vedere delle mostre temporanee, Viaggiatore, Visitare nei dintorni il centro storico
  • Luoghi #L'Arneo

Il museo è aperto

Il museo è aperto

Location

Museo della Memoria e dell’Accoglienza (Santa Maria al Bagno)
Ottieni le indicazioni

 

Contact

Museo della Memoria e dell’Accoglienza (Santa Maria al Bagno)

Events

Museo della Memoria e dell’Accoglienza (Santa Maria al Bagno)
nelle lingue del mondo
31 GEN
…nelle lingue del mondo, eravamo molti dentro all’uno

A conclusione della manifestazione “…nelle lingue del mondo, eravamo molti dentro all’uno”, domenica 31 Gennaio una visita al Museo della Memoria e dell’Accoglienza.

Leggi tutto

monumenti per difetto memoria Zevi puglia musei
30 GEN
“I monumenti per difetto” al Museo della Memoria e dell’Accoglienza

Venerdì 30 gennaio alle ore 11.00 il Museo della Memoria e dell’Accoglienza ospiterà la presentazione dell’opera di Adachiara Zevi, “I monumenti per difetto”, frutto di una ricerca sui rapporti tra architettura e Memoria…leggi tutto

 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

captcha