Workshop Musa-Lecce

LA MODELLAZIONE 3D PER LA RICERCA E LA DIDATTICA al Musa di Lecce

LA MODELLAZIONE 3D PER LA RICERCA E LA DIDATTICA

“La modellazione 3D per la Ricerca e la Didattica. Metodologie e Applicazioni”: è questo il tema al centro del workshop che si terrà mercoledì 30 settembre nella sede del Coordinamento SIBA – Servizi Informatici Bibliotecari d’Ateneo dell’Università del Salento (Studium 2000).

I partecipanti all’incontro, che rientra tra gli eventi in calendario per le celebrazioni dei 60 anni dell’Ateneo, potranno vedere con i propri occhi le applicazioni della modellazione 3D in vari campi, sia umanistici che scientifici.  Verranno illustrate, con esempi concreti tratti da lavori recentemente realizzati dal Laboratorio 3D del SIBA per Musei e Dipartimenti dell’Università del Salento, le applicazioni delle tecnologie in questione in varie situazione.

Uno degli esempi più importanti è costituito dalle elaborazioni in tecnologia tridimensionale di reperti archeologici provenienti dagli scavi condotti dall’Ateneo a Supersano, i reperti fossili dello Zygophyseter varolai rinvenuti nel 1990 in una cava di pietra leccese a Cavallino. Nel campo scientifico invece verranno illustrati gli elaborati 3D dei fondali marini salentini, dei reperti ossei di età neolitica provenienti dalle sepolture di Carpignano Salentino e Serra Cicora e alcuni reperti del MUSA.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

captcha