Mater Meravilliosa

MATER MERAVILLIOSA alla Pinacoteca Comunale di Ruffano

MATER MERAVILLIOSA

La Pinacoteca comunale di Ruffano presenta la mostra Mater meravilliosa, con opere di Elio Talon, scultore e poeta. L’artista, nato a Caorle (Venezia), vive attualmente a Bologna. Nella stessa città si è diplomato in Scultura all’Accademia di Belle Arti, nel 2005, con una tesi dal titolo “Il senso del sacro all’origine dell’arte”.
La mostra Mater meravilliosa si pone quale momento di riflessione sulla figura della madre, declinata nei vari aspetti della nostra cultura mediterranea, dalla dea madre alla Vergine, fino ad una visione angelicata di un femminino che vuole sottolineare una dimensione sacrale della genesi. Le sculture, realizzate in terracotta refrattaria bianca, carta e ceramica raku, invitano ad uno sguardo intimo e delicato sul femminile. Il viaggio nell’archetipo della madre è accompagnato da scritture poetiche dello stesso artista che arricchiscono l’allestimento, dove le figure angeliche si fanno portatrici della parola ispirata, di un nuovo dire.
Nella corso della serata insieme all’artista, interverrà il prof. Franco Contini docente all’Accademia della Belle Arti di Lecce. Porgeranno un saluto il dott. Carlo Russo, Sindaco del Comune di Ruffano e il dott. Pasquale Gaetani, Assessore alla Cultura. La mostra verrà inaugurata sabato 26 settembre 2015 alle ore 20.30 e proseguirà fino al 15 gennaio 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

captcha