Tag Archives: Laboratori

ITINERARIO ROSA NEI MUSEI

ITINERARIO ROSA NEI MUSEI

Itineraio Rosa nei Musei

In occasione di “Itinerario rosa” 2017, manifestazione promossa dal Comune di Lecce, che mira a valorizzare il ruolo della donna attraverso una serie di “percorsi al femminile” di carattere culturale e sociale, alcuni musei leccesi hanno organizzato una serie di iniziative che si terranno da marzo a maggio 2017 inspirati alla figura femminile:

  • 12 MARZO “Donne…emozioni ed arte” laboratori di cartapesta e creazione di monili a cura di Adelina Sposato, Castello Carlo V, ore 9.30-13.00;
  • 16 MARZO “HEROIDES (Eroine) – Lettere d’Amore scritte da Ovidio” reading teatrale a cura dell’ Ass. Teatro Dantès – Art Factory di e con Maria Margherita Manco – regia Antonio Duma, Castello Carlo V, ore 19.00-20.30;
  • 18 MARZO Visita guidata: “L’importanza della Vergine nella cultura contemporanea” a cura di Swapmuseum, Museo Diocesano di Arte Sacra di Lecce, ore 17.30-19.30 per prenotazioni: 327 1631656;
  • 21 MARZO – 2 APRILE “Eclettico Femminile. Tutte le sfumature del Rosa” – 3ª Ediz. exhibition di fotografia, arte, artigianato d’eccellenza e design – mostra-workshop/laboratori a cura di FAAD, Palazzo Vernazza, info e prenot. laboratori: 347 1546462 sab. e dom. 10.00-13.00 e 17.00-21.00 lun. – ven. ore 17.00-21.00;
  • 24-26 MARZO Mostra di Ritratti Personalizzati a cura di Alessandra Coluccia, Castello Carlo V, ore 16.30/20.00; domenica ore 10.00/13.00 e 16.30/20.00;
  • 1 APRILE Visita guidata: “La figura della donna attraverso testimonianze di donne di nazionalità diverse” a cura di Swapmuseum, Museo Diocesano di Arte Sacra di Lecce, ore 17.30-19.30 per prenotazioni: 327 1631656;
  • 1-3 APRILE “L’arte nobile del chiacchierino” 3ª edizione – Raduno merlettaie mostra merletti dell‘800 – collezione privata ditta DMC laboratorio e mostra a cura di Daniela D’Amuri, Castello Carlo V, ore 10.00-12.00/17.00-19.00 per prenotazione laboratori 329 1681680;
  • 5-17 APRILE “Donne Audaci: da Iside a Lucia Annibali” mostra personale di Anna Frappampina curatrice Pompea Vergari – critica d’arte, Palazzo Vernazza, piano terra, ore 10.00-13.00/17.30-20.30;
  • 5-17 APRILE “Super Habilis” mostra d’arte a cura dell’ Ass. Cult. LO.FT-Locali Fotografici, Palazzo Vernazza, 1° piano, ore 10.00-13.00/17.30-20.30;
  • 6 APRILE “Quando la tecnologia imita la natura: anche tra macchina e corpo l’integrazione nasce dal dialogo” tavola rotonda a cura dell’ Università del Salento Dipartimento di Fisica interveranno: Eleonora Alfinito , prof.ssa di Fisica della Materia, Dip.to d’Ingegneria Maria Rachele Guascito , prof.ssa di Chimica Analitica, Dip.to di Scienze e tecnologie Biologiche e ambientali coordina la prof.ssa Rossella Cataldo , Dip.to di Matematica e Fisica, Castello Carlo V, ore 17.30;
  • 7-17 APRILEROTTE PARALLELE… artigiane DA’ MARE” mostra-laboratorio sull’arte marinaresca a cura di Stefania D’Elia, Ines Montefusco, Ilaria Perrone, Rita Quarta, Alessandra Botonico, Castello Carlo V, ore 9.30-13.00/16.30-20.30;
  • 9 APRILE Presentazione del libro “Figlia mia” di Rossella Maggio – Caosfera Edizioni, Castello Carlo V, ore 18.30;
  • 15 APRILE “Viaggio nell’immaginario femminile” visita al Museo ferroviario e laboratorio di scrittura creativa a cura di Swapmuseum, Museo ferroviario della Puglia, ore 9.30-12.30;
  • 20-27 APRILE “L’orto dei ricordi” mostra-laboratorio, performance di G. Piccinni proiezione video di Claudia Ingrosso Espongono: R. Bergamo, M. Calcagnile, R. Muhlhausen, D. Cecere, M. D’Elia, E. De Giorgi, D8S, L. Ghionna, M. Ingrosso, G. Lendero Camiless, M. Lisi, M. Marangio, L. Martina, G. Prontera, E. Santoro, A. Scolavino, S. Sparro, P. Zampa a cura dell’Ass. Le Ali di Pandora, Palazzo Vernazza, ore 10.00-12.00/17.00-20.30 inaugurazione 20 aprile – ore 18.00;
  • 20-30 APRILE Progetto Innovazione Rete Donna mostra – laboratorio“Arte in fiore” seminari imprenditoria femminile mostra di prodotti tipici salentini a cura di imprese al femminile evento salute e sport “Natura in bike” seminario e mostra permanente Mibact reti di impresa turistiche e culturali evento turismo enogastronomico “Percorsi del gusto al femminile” a cura di I.S.T.E.S. – A.r.t.s., Castello Carlo V, info: 329 6121041-info@istes.net per laboratorio: 320 2793114 ore 10.30-13.00/16.30-20.00;
  • 26 APRILE “Caduto a terra non sapevo dove” introduzione del dott. Vincenzo Leone intervento del dott. Roberto Nuzzo laboratorio interattivo di informazione e sensibilizzazione sull’Alzheimer a cura della Comunità Emmanuel , del Centro Diurno socio-assistenziale per l’Alzheimer “Porte del Cuore”, dell’Ass. Le Ali di Pandora, Palazzo Vernazza, ore 17.30;
  • 4-14 MAGGIO “L’altra Tamara” mostra personale di Giulia Epifani curatrice Pompea Vergari , critica d’Arte, Castello Carlo V, ore 10.00-13.00/17.30-20.30;
  • 18-22 MAGGIO Laboratorio e mostra di gioielli ispirati agli elementi e architetture del territorio a cura di Roberta Risolo, Castello Carlo V, ore 10.00-13.00/17.00-20.30.

 

 

F@Mu - Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

F@Mu – Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

Domenica 9 ottobre l’evento culturale dedicato alle Famiglie: F@Mu – Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo.

I Musei di Italia si sono organizzati con una serie di servizi e proposte: attività educative per trascorrere il weekend e momenti da condividere insieme, adulti e bambini. Un’occasione per mostrare come un Museo possa essere accogliente e come i bambini con le Famiglie possano essere ottimi fruitori di cultura.

Di seguito i Musei aderenti della Puglia:

Andria, Museo del Confetto Mucci Giovanni
via Gammarrota, 12, Andria (BAT)
Visita guidata
Attività gratuita
0883.591.871 – www.museodelconfetto.it

Andria, Castel del Monte
via Castel del Monte, Andria (BAT)
Laboratorio
Attività gratuita
3883026000 – casteldelmonte@novaapulia.it

Trani, Castello Svevo
Piazza Manfredi Re, 16, Trani (BAT)
Visita guidata ore 12:00
Attività gratuita
castello.trani@novaapulia.it – 0883500117

Troia, MeD – Museo Ecclesiastico Diocesano
Via Ospedale, 2, Troia (FG)
Visita Guidata
Attività gratuita
3498808245 – medtroia@gmail.com

Cerignola, Museo di Torre Alemanna
Strada Provinciale, 95, Cerignola (FG)
Più attività insieme dalle 10:30 alle 12:30
Per info e costi: 3314955261 – museotorrealemanna@libero.it

Ascoli Satriano, Polo Museale – Museo Diocesano e Museo Civico Archeologico
via Santa Maria del Popolo, 68, Ascoli Satriano (FG)
Visita guidata
Attività gratuita
3382328894 – polomusealeas@gmail.com

Foggia, Museo Civico
piazza Vincenzo Nigri, 1, Foggia (FG)
Laboratorio e Workshop
Attività gratuite
3894676607 – utopikamente@libero.it

San Severo, MAT – Museo dell’Alto Tavoliere
Piazza San Francesco, 48, San Severo (FG)
Più attività insieme
Attività gratuita
0882339611 – museocivicosansevero@alice.it

Corato, Museo della Città e del Territorio
Via Trilussa, 10, Corato (BA)
Più attività insieme
Ingresso gratuito
080/8720732 – corato@sistemamuseo.it

Bari, Museo Civico
Strada Sagges, 13, Bari (BA)
Visita guidata
Attività gratuita
3496107888 – info@museocivicobari.it

Bari, Pinacoteca “Corrado Giaquinto”
via Spalato, 19/Lungomare Nazario Sauro, 2, Bari (BA)
Ingresso gratuito
Per info sulle attività: 080/5412420/7 – pincorradogiaquinto@tiscali.it

Gravina, Fondazione “E. Pomarici Santomasi”
VI Museo nr 20, Gravina, (BA)
Visita guidata
Ingresso ridotto
0803251021 – info@fondazionesantomasi.it

Rutigliano, MuDiAS – Museo Didattico di Arte e Storia Sacra
Corso Mazzini 37, Rutigliano (BA)
Più attività insieme
Ingresso ridotto
0804761848 – social@abmc.it

Rutigliano, Museo del Gioco Scuola Primaria “Aldo Moro”
via Pascoli, 31, Rutigliano (BA)
Visita guidata
Attività gratuita
3294132520 – luciano.dechirico@virgilio.it

Bitonto, Galleria Nazionale della Puglia “G. e R. Devanna
via Gian Donato Rogadeo, 14, Bitonto (BA)
Laboratorio
Attività gratuita
08099708 – gallerianazionaledellapuglia@beniculturali.it

Ruvo di Puglia, Museo Nazionale Jatta
piazza Bovio, 35, Ruvo di Puglia (BA)
Più attività insieme
Attività gratuita
elenasaponaro@libero.it

Bari, Museo Archeologico di Santa Scolastica
Largo Cristoforo Colombo, Bari (BA)
Più attività insieme
Per info e costi: 349 7509656 – info@associazionearta.it

Altamura, Museo Nazionale Archeologico
via Santeramo, 88, Altamura (BA)
Più attività insieme
Attività gratuita
3387756436 – elenasilvana.saponaro@beniculturali.it

Bari, Castello Svevo
piazza Federico II, Bari (BA)
Laboratorio
Attività gratuita
080 5213704 – castello.bari@novaapulia.it

Gioia del Colle, Museo Archeologico Nazionale – Castello normanno svevo
Piazza dei Martiri, 1, Gioia del Colle (BA)
Più attività insieme
Attività gratuita
0803491780 – castello.gioiadelcolle@novaapulia.it

Ruvo di Puglia,  Pinacoteca Comunale d’Arte Contemporanea
via Madonna delle Grazie, 2, Ruvo di Puglia (BA)
Laboratorio e Workshop
Attività Gratuita
080.3611513 – biblioteca@comune.ruvodipuglia.ba.it

Ruvo di Puglia, Museo del Libro
via Alcide De Gasperi, 26, Ruvo di Puglia (BA)
Laboratorio
Attività gratuita
0803611513 – bibliotecaruvodip@libero.it

Bitonto, Museo Archeologico della Fondazione De Paolo Ungaro
via Mazzini, 44, Bitonto (BA)
Per info e costi: 0803715402 – fond_depaloungaro@libero.it

Conversano, Castello Acquaviva d’Aragona
piazza della Conciliazione, Conversano (BA)
Laboratorio
Attività gratuita
0804951228 – proloco.conversano@libero.it

Molfetta, Museo Diocesano
via vescovado, Molfetta (BA)
Per info e costi: 3484113699 – feart.coop@gmail.com

Galatina, Museo civico Pietro Cavoti
Piazza Alighieri, 51, Galatina (LE)
Visita guidata
Attività gratuita
0836561568 –  info@museocavoti.it

Cavallino, Museo Diffuso
piazza fratelli Cervi, Cavallino (LE)
Attività gratuita
Per info sulle attività: 3334253408 – corrado.notario@unisalento.it

Lecce, Castello Carlo V
Via XXV Luglio, Lecce (LE)
Laboratorio e Workshop dalle ore 11:00 alle 12:30
Attività a pagamento
info@swapmuseum.com 3289163372

Museo Diocesano di Gallipoli “Mons. Vittorio Fusco”
via Antonietta De Pace, 51, Gallipoli (LE)
Laboratorio
Ingresso ridotto
0833264110 – info@museodiocesanogallipoli.it

Calimera, Casa-museo della Civiltà Contadina e della Cultura Grika
via Costantini 52, Calimera (LE)
Più attività insieme
Ingresso Gratuito
0832 873557 3394894120 – info@ghetonia.it

Lecce, MUST- Museo Storico Città di Lecce
via degli Ammirati, 11, Lecce (LE)
Più attività insieme
Riduzione ingresso
3938438170 – melania.longo@ledalaboratori.it

Lecce, Museo Provinciale Sigismondo Castromediano
viale Gallipoli, 30, Lecce (LE)
Più attività insieme
Attività gratuita
0832 683585 / 683531 – www.provincia.le.it

Lecce, Collezione Spada casa-museo di antichi strumenti musicali
Sindaco Lupinacci, 11, Lecce (LE)
Ingresso gratuito
Per info: 3287496672 – collezonespada@gmail.com

Lecce, Museo Papirologico dell’Università del Salento
via di Valesio, Lecce (LE)
Visita guidata
Ingresso gratuito
0832294457 – maria.clara.cavalieri@unisalento.it

Maglie, L’Alca – Museo Civico di Paleontologia e Paletnologia ” D. De Lorentiis”
via Vittorio Emanuele, 117, Maglie (LE)
Più attività insieme
Attività gratuita
0836/485820-0836/489401 – museo@comune.maglie.le.it

Taranto, Museo Diocesano di Arte Sacra
C.so Vittorio Emanuele II, Taranto (TA)
Attività gratuita
Per info sulle attività: infoeasyfor2@gmail.com

Grottaglie, Museo della Ceramica
largo Immacolata, Grottaglie (TA)
Più attività insieme
Ingresso gratuito
099 5623866 – grottaglie@sistemamuseo.it

Manduria, Museo della Civiltà del Vino Primitivo
via F. Massimo, 19, Manduria (TA)
Visita guidata
Attività gratuita
0999735332 – info@museodelprimitivo.it

Taranto, Castello Aragonese
P.zza Castello, Taranto (TA)
Più attività insieme
Attività gratuita
infoeasyfor2@gmail.com

Taranto, Museo “A. Majorano”
C.so Vittorio Emanuele II, Taranto (TA)
Più attività insieme
Attività gratuita
infoeasyfor2@gmail.com

Taranto, Museo Marta
via Cavour, 10, Taranto (TA)
Più attività insieme
Attività gratuita
infoeasyfor2@gmail.com

Fasano, Museo Archeologico di Egnazia
via delle Carceri, Fasano (BR)
Laboratorio
Attività gratuita
0804829742 – museo.egnazia@novaapulia.it

Ostuni, Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale
via Cattedrale, 15, Ostuni, (BR)
Per info sulle attività: 0831307306 – info@ostunimuseo.it

Ceglie Messapica, Sistema Gusto d’Arte Maac (Museo Archeologico e d’ Arte Contemporanea), Castello Ducale, Pinacoteca Emilio Notte, Biblioteca Pietro Gatti, Orti Urbani, Grotte di Montevicoli
via Chiesa, 11, Ceglie Messapica (BR)
Più attività insieme
Attività gratuita
0831376123 – bibliotecagatti@gmail.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Appuntamenti al Museo Arte Contemporanea - MACMa

Appuntamenti al Museo Arte Contemporanea – MACMa

Giovedì 30 giugno presso il Museo Arte Contemporanea Matino – MACMa, una serie di appuntamenti:

  • alle ore 11:00 “Diario Corale di Lamberto Pignotti 1962 – 2015”: testimonianze estrapolate dall’autore dai quotidiani dal 1962 al 2015 con 54 immagini datate e firmate che coinvolgeranno talmente tanto il lettore da farlo immedesimare. Lamberto Pignotti, poeta, scrittore e saggista, fondò a Firenze con altri artisti il Gruppo 70, partecipando in contemporanea al Gruppo 63. La maggior parte dei suoi libri sono una critica dissacrante ai codici iconografici dei media, attraverso un tipo di scrittura verbo visiva. Nel 2012 vinse il Premio Bodini per la poesia e l’anno scorso il Premio Capalbio.
  • Alle ore 17:30 il Palazzo Marchesale dei “Del Tufo”, a Matino, inaugura la stagione estiva di quest’anno con una serie di mostre, rassegne, workshop e laboratori. Il Museo Arte Contemporanea Matino – MACMa, incantato panorama salentino e centro di architettura storica e culturale, fornirà gli strumenti per una lettura attiva e partecipata dei temi della tradizione e della contemporaneità che rendono il Palazzo uno spazio dinamico, di condivisione e incontro. Le attività avranno come obiettivo la conoscenza, la fruizione e la divulgazione dell’arte, della cultura dei luoghi attraverso la messa in rete e la valorizzazione dei Beni culturali.

Campo Estivo al Museo Civico Messapico

Campo Estivo al Museo Civico Messapico

Mercoledì 6 luglio presso il Museo Civico Messapico di Alezio, Akra Iapygia organizza il secondo Campo Archeologico Estivo “Vivere come un bambino dell’Antichità” per ragazzi tra i 7 e i 12 anni, alla scoperta del mondo affascinante dell’archeologia, attraverso una serie di laboratori tenuti da esperti della didattica museale dell’Associazione Il Filo della Storia coordinati da Maria Laura Spano.

Info:

il laboratorio sarà attivato al raggiungimento di 15 partecipanti ed è diviso in turni

il costo è di 40 euro e comprende le spese assicurative

per le iscrizioni: 3476107779 – 3209581398.

Segui l’evento su fb assieme alla pagina del Museo

"Il Museo che Accoglie. Azione, relazione e partecipazione al MUST"

“Il Museo che Accoglie. Azione, relazione e partecipazione al MUST”

Lunedì 6 giugno alle ore 15:00 presso il MUST – Museo Storico Città di Lecce inizierà un corso di formazione sul tema del “Museo che accoglie” che proseguirà nelle giornate  del 7 e 8 giugno.

Gli incontri e i laboratori sono rivolti non solo ai professionisti e agli educatori museali ma anche a insegnanti, studenti e appassionati del settore.

I temi toccati saranno: la didattica dell’arte, inclusione e accessibilità del museo come spazio sociale messo a disposizione , promozione e attuazione di percorsi per pubblici diversi, apprendimento interdisciplinare formale e informale. Incontri pratici e teorici approfondiranno un metodo di lavoro basato sulla partecipazione attiva dell’osservatore attraverso un coinvolgimento multisensoriale, sulla narrazione come strumento di fruizione, per capire quanto sia importante la qualità degli spazi e dei materiali didattici.

Il corso sarà presentato dall’incontro “MUST, da un altro punto di vista”, progetto sperimentale che cerca di formare mediatori museali non vedenti per la collezione “De Sculptura” che il Museo ospita. La narrazione si rivela essere uno strumento congeniale per la mediazione del patrimonio culturale e la presentazione include anche un altro progetto dedicato a persone con Alzheimer e loro caregivers.

Successivamente il laboratorio “L’audio-descrizione per una fruizione inclusiva delle collezioni museali”, a cura dell’associazione Sinemò.

Infine la visita al buio tattile e narrativa.

Info

Le attività formative previste nei tre giorni sono a ingresso libero ma è necessaria la prenotazione per i laboratori all’email gestioneservizi@mustlecce.it

Nella pagina fb dell’evento, il programma aggiornato

MUST Paesaggi Emozionali

Paesaggi Emozionali. Esperienze d’arte e di gusto attraverso un viaggio nel mondo del tè

Sabato 4 giugno dalle ore 17:00 alle ore 21:00 al MUST – Museo Storico di Lecce, la rassegna #PerdutiNelPaesaggio promuove lo speciale evento: “PAESAGGI EMOZIONALI. Esperienze d’arte e di gusto attraverso un viaggio nel mondo del tè”.

L’iniziativa è rivolta non solo ai cultori del tè, ma anche agli appassionati di arte, fotografia, scrittura e lettura, attraverso un’esperienza multisensoriale di arte, scrittura e gusto.

Il programma:

  • cerimonia del té con degustazione a cura di WEIYING SUN, esperta tè per Avio Selezione: i partecipanti saranno guidati alla scoperta della storia, degli usi, dei significati e dei benefici della pianta.
  • Workshop di VALERIA POTÌ, presidente di Officine della Fotografia, su “Narrazione per immagini. La fotografia paesaggistica e le strade del té”.
  • Laboratorio “Sorseggio, fraseggio: scrivere di tè, scrivere di sé” a cura della scrittrice Loredana De Vitis.
  • “Disegnare una scrittura. Laboratorio di decorazione sul segno” tenuto da Melania Longo di LedA e Responsabile Servizi Educativi #MUSTLecce.

Info:

L’ingresso è gratuito ma i posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione al numero 347 320 1858 o per email gestioneservizi@mustlecce.it

Segui l’evento su fb

Da venerdì 3 a domenica 5 giugno in 37 città italiane l’Associazione Italiana Città della Ceramica – AiCC e Artex promuovono la seconda edizione del progetto “Buongiorno Ceramica!”: sono previste aperture straordinarie di botteghe ceramiche, musei, studi, atelier, visite guidate, mostre, forni, laboratori, attività per bambini e performance per conoscere da vicino i ceramisti di tutto il paese e cimentarsi in prima persona nella creazione, modellazione e decorazione di un’opera.

Buongiorno Ceramica!

Da venerdì 3 a domenica 5 giugno in 37 città italiane l’Associazione Italiana Città della Ceramica – AiCC e Artex promuovono la seconda edizione del progetto “Buongiorno Ceramica!”: sono previste aperture straordinarie di botteghe ceramiche, musei, studi, atelier, visite guidate, mostre, forni, laboratori, attività per bambini e performance per conoscere da vicino i ceramisti di tutto il paese e cimentarsi in prima persona nella creazione, modellazione e decorazione di un’opera.

Una grande comunità di artisti e artigiani, un mosaico di forme, smalti, colori: una mobilitazione della creatività e del saper fare artigiano.

In Puglia aderiscono Grottaglie e Laterza.

A Grottaglie i più antichi reperti ceramici rinvenuti risalgono all’VIII sec. a.C.: potete trovare il programma delle giornate su questo link .

I numerosi reperti rinvenuti appartenenti all’età della Magna Grecia, a quella Romana e a quella del Medioevo testimoniamo di quanto Laterza sia un originale centro di attività ceramica: ecco le attività previste.

Info:

Segui Buongiorno Ceramica su fb

www.buongiornoceramica.it

Sabato 28 maggio alle ore 20:30 il Museo Storico MUST di Lecce si trasforma in un luogo magico a portata di bambino: sarà possibile trascorrere una notte speciale in un campo allestito nelle sale del Museo secondo il tema entusiasmante del “Museo immaginario”, ispirato al libro omonimo di uno dei più amati illustratori italiani Gek Tessaro.

Notte al MUST

Sabato 28 maggio alle ore 20:30 il Museo Storico MUST di Lecce si trasforma in un luogo magico a portata di bambino: sarà possibile trascorrere una notte speciale in un campo allestito nelle sale del Museo secondo il tema entusiasmante del “Museo immaginario”, ispirato al libro omonimo di uno dei più amati illustratori italiani Gek Tessaro.

Quando si spengono le luci, le stanze del museo prendono vita e si aprono all’esplorazione dei più piccoli che nel cuore della notte possono aggirarsi tra sculture e installazioni. I bambini vivranno un’avventura emozionante, dando vita a un piccolo museo portatile che potrà racchiudere ed esporre le opere d’arte che avranno immaginato.

Il “Museo immaginario” dei bambini esporrà le opere più belle, uniche e special, che fanno sentire felici e per le quali non si useranno solo occhi, mani, matite, pennelli e oggetti ma soprattutto emozioni. Esploreranno i luoghi più bui e segreti del Museo e si monterà il “campo base” nell’Atelier del museo con il momento del racconto e delle storie animate prima di mettersi a dormire.

Info:

L’attività è rivolta ai bambini dai 4 anni in su e si potrà svolgere anche nella formula classica sino a mezzanotte; si dormirà in un campo allestito nell’Atelier del MUST.

Cosa portarsi da casa:

Sacco a pelo, tappetino da palestra, cuscino, necessario per la notte e per l’igiene personale, prodotto antizanzare, vestiti e scarpe comode, torcia elettrica (da usare nelle attività di esplorazione delle collezioni).

Il Museo non prevede la cena ma mette a disposizione un leggero snack durante la serata e la prima colazione della domenica mattina.

Programma:

ore 20.30 – 21.00: accoglienza

ore 21 – 22.00: laboratorio d’arte “Il Museo immaginario”

ore 22.00 – 22.15: piccola merenda

ore 22.15 – 23.00: caccia al tesoro

ore 23.00 – 23.30: allestimento campo e toilette

ore 23.30 – 24.00: storie animate dalla Libroteca d’arte

ore 24.00: Buona notte

ore 7.45 – 8.45: sveglia, toilette e colazione

9.00: saluti e ritorno a casa

La quota di iscrizione è di 25 euro a bambino/45 euro fratelli; per chi desidera tornare a casa a mezzanotte, il prezzo è di 15 euro/25 euro fratelli

Segui su fb l’evento e il MUST 

Che facciamo di bello? Musei e sperimentazioni a Sud

Che facciamo di bello? Musei e sperimentazioni a Sud

Sabato 28 e domenica 29 maggio, in nove musei di Puglia e Basilicata, con la proposta “Che facciamo di bello? Musei e Sperimentazioni a Sud”, destinata alle scuole, alle famiglie e agli appassionati d’arte, saranno gratuiti laboratori didattici, visite guidate e teatro per scoprire in modo nuovo il patrimonio storico artistico di Puglia e Basilicata.

Obiettivo del progetto è educare i più giovani al bello, attraverso formule e strumenti nuovi come il teatro e le tecnologie digitali.

A Bari, porte aperte a Casa Piccinni, al Museo Archeologico di Santa Scolastica e al Museo Civico; a Bitonto, partecipa la Galleria Nazionale della Puglia “Girolamo e Rosaria Devanna”; a Brindisi, attività in programma al MAPRI, il museo archeologico provinciale e a Palazzo Granafei Nervegna; a Fasano, aderisce il Parco Rupestre “Lama d’Antico”; a Grottaglie, iniziative e laboratori al museo della ceramica; a Matera, viaggi e scoperte al Musma, il museo della scultura contemporanea; infine, a Molfetta laboratori e visite al Museo Diocesano.

Gli utenti potranno visitare contemporaneamente tutti i siti coinvolti grazie alla realtà virtuale e a una serie di video 360°.

La manifestazione è realizzata dalla Ulixes scs, in collaborazione con Camera a Sud soc. coop., FeArt scs, Fatti d’Arte ass. cult, A.R.S. soc. coop., Arta Aps, Sistema Museo soc. coop, Synchronos soc. coop.

Info:

Le attività in programma sono gratuite e per partecipare è necessario prenotare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzosmart@cooperativaulixes.it indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo entro e non le 12 di venerdì 27 maggio.

Laboratori estivi per bambini al Museo P.Cavoti di Galatina

Un’estate a regola d’arte per i bambini al Museo Civico di Galatina

Bambini al Museo P. Cavoti di Galatina durante l’estate 2015? La proposta questa volta non è quella di un campo giornaliero ma di una serie di laboratori didattico creativi per bambini dai 6 ai 10 anni.

I prossimi appuntamenti di giugno sono:

  • martedì 23 e mercoledì 24, ore 8-12, con “Capsule di Colore- Sulle orme di Keith Haring”;
  • martedì 30, ore 8-12, con “Mare in scatola – Facce d’alberi.

I laboratori sono organizzati dall’Associazione WunderKammer in collaborazione con la Coop. Imago.

Per info e prenotazioni:

tel. 0836 561568 | 346 3059045 | 320 6932342

info@museocavoti.it | wunderkammerle@gmail.com

Laboratori estivi per bambini al Museo P.Cavoti di Galatina

Bambini al Museo di storia naturale di Calimera

Chiusa una scuola, si apre un museo con i Campi estivi 2015 al Naturalia di Calimera.

L’estate 2015 in Puglia sarà ricordata per il boom di campi estivi per bambini nei musei.

Dopo “L’estate ad arte” del Must di Lecce vi segnaliamo un bel campo in zona Grecìa Salentina all’insegna di natura e divertimento.

E’ quello che si terrà al Museo di Storia Naturale del Salento di Calimera dove operatori specializzati lasceranno che i ragazzi scoprano le meraviglie della natura, facendoli entrare in contatto diretto con piante ed animali, facendoli sperimentare, discutere e… giocare! Il campo, organizzato in collaborazione con la Cooperativa Il dado Gira, si svolge dal 10 giugno al 1o agosto.  La promessa del Museo è quella di restituirvi alla fine dell’estate non scienziati, ma bambini e ragazzi più felici. Vi sembra poco? 

Campi estivi 2015 al Museo di Storia naturale di Calimera.

Campi estivi 2015 al Museo di Storia naturale di Calimera.

Eccovi una giornata tipo:

ore 8,30           Arrivo – inizio attività animaletti e orto
ore 9,30           Invenzioni e scoperte
ore 10,30         Ri-Creazione
ore 11,00         Attività nelle varie sezioni del Museo
ore 12,00         Giochi scout e robinsoniani

E i costi?…
Grazie agli sforzi del Museo per aprire le sue porte ai ragazzi sono contenutissimi:
un giorno             10 euro
una settimana     40 euro
15 giorni              65 euro
un mese            120 euro

 

Contatti 328 8243866; 345 6186364
info@ildadogira.it
info@msns.it

Se io fossi Matisse

Se io fossi Matisse al Must di Lecce

Se io fossi Matisse – Apparecchiare una tavola di luce e colore

Se io fossi Matisse è il secondo laboratorio di LedA che rientra nell’ambito di Childrenshare network, il progetto di inclusione di Expo Milano 2015 dedicato ai bambini attivato in collaborazione con MUBA Museo dei bambini di Milano.

Dopo il laboratorio “C’era una volta una tavola”, nell’atelier del MUST, i bambini giocano con l’arte di uno dei più grandi artisti di tutti i tempi, Henry  Matisse e lo fanno sfogliando le pagine dell’albo illustrato “Se fossi Matisse”,di recente pubblicazione. Nel libro a raccontare è a raccontare è lo stesso artista, anche se in modo indiretto. La nascita e la fanciullezza vissute in un paese della Francia del Nord (Le Cateau), ambiente grigio e freddo all’esterno ma pieno di colori in casa. Qui la mamma si diletta a dipingere piatti e a tappezzare di rosso le pareti, facendo vivere il bambino in una casa-atelier. Lui puo’ mescolare i pigmenti, decidere come sistemare i fiori e la frutta, partecipare all’acquisto delle stoffe variopinte che invadono il mercato locale e allevare piccioni dalle piume cangianti. Questo l’imprinting familiare, da qui nasce l’artista.
Nel laboratorio I bambini avranno la possibilità  di sperimentare il linguaggio pittorico di Matisse per dipingere una tavola imbandita, proprio come avrebbe fatto lui, con la stessa vivacità di colori e luce.

E’ gradita la prenotazione

16:00 – 19:00 – Laboratorio per bambini dai 6 anni

Iscrizione – 8 euro

info@ledalaboratori.it; 393.84.38.170

Prossimi appuntamenti con le DOMENICHE D’ARTE: 29 marzo; 19, 26 aprile.

 

Per maggiori informazioni cliccare qui.

Coccole di Stoffa

Coccole di stoffa per mamme in serena attesa al Must

Laboratori d’arte e di cucito: “Coccole di stoffa per mamme in serena attesa” al Must di Lecce

Coccole di stoffa per mamme in serena attesa al Must è il laboratorio di cucito organizzato da LedA Laboratori e MAMMAMOI, in collaborazione con CARTHUSIA edizioni, per neo genitori e mamme in attesa, per realizzare il primo libro senso-percettivo del bambino.

Il libro tattile è uno dei primi strumenti di crescita e di scoperta del mondo; per il genitore, poterlo costruire con le proprie mani, scegliendo materiali e colori, lo trasforma in un dono straordinario.

La finalità principale del corso è quella di offrire alle mamme e alle famiglie uno spazio dove il tempo della relazione, dell’ascolto dell’altro, della condivisione di idee, saperi ed esperienze, vengono valorizzati attraverso la condivisione di attività culturali, artistiche e creative.

Il progetto si propone così anche come esperienza che sostiene il benessere nella relazione famigliare e che, proprio perchè vissuta in gruppo, diviene occasione densa di emozioni per vivere insieme i ritmi dell’attesa, della nascita e dei primi passi creativi del proprio bambino.

Durata
12 appuntamenti – 10 laboratori;

incontro conoscitivo il 27 marzo 2015, ore 18:00;

1 mostra finale

A chi si rivolge
per mamme e papà in attesa e con bebè sino a 24 mesi

Tema
“Ninna nanne, nanne nì”, albo illustrato di E. Garilli, S. Abagnanto, B. Lindmann- CARTHUSIA EDIZIONI 2014

Quando
da aprile 2015 – 2 incontri a settimana

Dove
Libroteca d’Arte, c/o MUST

Per maggiori inrmazioni cliccare qui.

Animali in controluce

Animali in Controluce al Museo di Storia Naturale di Calimera

Animali in Controluce al Museo di Storia Naturale di Calimera

Animali in controluce è una mostra fotografica di Sandro Panzera, gli animali prestano la loro immagine al fotografo per giocare con luci e colori, suggestivi ritratti di una natura così vicina eppure a volte difficile da osservare. organizzata al Museo di Storia naturale di Calimera  domenica 15 Marzo che sarà visibile gratuitamente dalle 10:30 alle 17:00.

Durante la giornata alle 12:30 ci sarà la reintroduzione della fauna selvatica con una nuova tappa della manifestazione Liberiamoci in volo: altri esemplari curati dall’Ospedale degli animali selvatici torneranno finalmente in natura! Da non perdere! In occasione di questo appuntamento come sempre saranno organizzati anche divertenti laboratori didattici per i bambini.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

CONTATTI

info@msns.it

reintroduzione fauna: 320 6586561

attività didattiche: 345 6186364

museo, parco faunistico e vivarium: 389 1326102

 

Carnevale al Must

Carnevale al MUST

Carnevale al MUST – Mattine tra giochi e arte

Carnevale al MUST è un laboratorio organizzato da LedA per la festa più divertente dell’anno. Una cesta piena di abiti, accessori dove i  bambini ispirandosi dall’arte contemporanea creeranno i loro travestimenti giocando con l’arte. E poi, ancora, con tessuti, carte e stoffe si divertono ad inventare nuovi abiti, come veri e propri stilisti sino ad organizzare una sfilata fatta ad arte. Non mancheranno, infine, carta e colori ed ogni altro insolito materiale per realizzare delle maschere ispirate ai personaggi delle piu’ belle storie per bambini.

Per maggiori informazioni cliccare qui

Dalle 8:30 alle 13:30
per bambini dai 4 ai 10 anni
Iscrizione 12 euro
info@ledalaboratori.it
393.8438170

 

Storie Animate

Le Storie animate – Leggere, crescere, sognare al Must

Le Storie animate – Leggere, crescere, sognare. Narrazioni e ed esperienze d’arte.

Le storie animate – Leggere,crescere, sognare di LedA Laboratori sostiene i progetti nazionali Nati per Leggere e In Vitro, due progetti che promuovono e sostengono la lettura in famiglia sin dall’età precoce.

LedA promuove una serie di appuntamenti il sabato pomeriggio al Must a partire da l 14 Febbraio fino al 28 Marzo.

14/2 – La tarantella di Pulcinella, di Emanuele Luzzati, Le Rane Interlinea editore, 2005
Lettura multimediale e laboratorio di piccola pasticceria
Pulcinella è povero in canna, ha cinque figli e una moglie che vorrebbe ricchezze; finché un giorno pesca un pesce d’argento che esaudisce tutti i desideri, che rende felici tutti, persino il gatto, tranne l’avida donna sempre più bramosa di cose nuove. Come finirà questa storiella, scritta in rima al ritmo della tarantella?

21/2 – Chi vuole un abbraccio, di Przemysław Wechterowicz – illustrazioni di Emilia Dziubak, Sinnos editore, 2014
Lettura animata e laboratorio
Fin da piccoli si può imparare che la gentilezza è un valore. Lo sanno bene i protagonisti di questa allegra storia, papà e figlio orso che decidono di trascorrere un’intera giornata alla ricerca di qualcuno da abbracciare.
Questo libro è stampato con le font leggimi! e LEGGIMIPRIMA, appositamente studiate per agevolare la lettura e per permettere a tutti di diventare grandi lettori.

28/2- Numeri in testa, di Alessandro Sanna, Kite edizioni, 2011
Lettura animata e laboratorio
Un libro che esplora il mondo dei numeri, e lo fa con spirito innovativo e ludico. Due libri in uno: da una parte i numeri compongono sulle teste di bambini e bambine insolite pettinature, dall’altra i numeri “escono” dalla testa, inventano figure e arricchiscono i personaggi ripetendosi tante volte quante la cifra che rappresentano. Un libro che si apre a fisarmonica, per imparare con divertimento.

Programma Marzo/ Narrare, fare, giocare con l’arte astratta nei libri per bambini

7/3- Piccolo blu e Piccolo giallo, di Leo Lionni, Babalibi editore, 1999
Lettura multimediale e laboratorio
Il capolavoro della letteratura per l’infanzia di Leo Lionni è il primo libro illustrato che utilizza il linguaggio astratto per parlare dell’amicizia tra due “bambini”, due macchie di colore, una blu l’altra gialla. Piccolo blu e piccolo giallo adorano giocare insieme. Ma quando si abbracciano diventano verdi. Il verde è il risultato della mescolanza del blu e del giallo, ma anche il simbolo di una grande amicizia.

14/3- Piccola Macchia, di Lionel Le Néouanic, Giovannino Stoppani editore, 2005
Lettura multimediale e laboratorio
Gli amici che Piccola Macchia ha scelto non lo accettano. Loro sono un gruppo di piccole forme colorate geometriche, che vogliono fare amicizia con una forma informe e nera. Piccola Macchia torna a casa in lacrime, la mamma lo consola, ma soprattutto gli svela un grande segreto, che lascerà a bocca aperta il gruppo di amici. Perché ognuno, dentro di sé custodisce dei tesori, che prima o poi impareremo a tirar fuori.

21/3- Forme in gioco, di Silvia Borando, Minibombo editore, 2014
Lettura animata e interazione con app
Triangoli rossi, quadrati gialli e cerchi blu. Saltellano, rimbalzano e a volte si scontrano: sembra solo una gran confusione ma poi dal nulla viene fuori…un’astronave, un castello e poi ancora auto e perfino un bosco. Un libro che invita alla scoperta, attraverso vicende geometriche per treenni e cinquenni curiosi e amanti di incastri e costruzioni.

28/3- Chi c’è tra i ritagli, di Silvia Borando, Minibombo editore, 2014
Lettura animata e interazione con app
Un libro semplice, armonioso e giocoso, dove gli stimoli allo sviluppo cognitivo e gli spunti per attività pratiche sono davvero tanti ma ciò che arriva al bambino fin dal primo approccio col libro, è essenzialmente tanto divertimento. Si parte da dieci libellule che vengono pappate da nove ranocchi, i quali finiscono nelle fauci di otto bisce, e così via..in un gioco che sa stimolare l’aspettativa del piccolo lettore ad ogni voltar di pagina.

Dalle 18:00 alle 19:30

Per maggiori informazioni info@ledalaboratori.it

ensambles LedA

Ensambles! Mi faccio in quattro…anzi in tre al Must

Ensambles! Mi faccio in quattro…anzi in tre – Giocando sul concetto d’ “identita’ ”

Ensambles è un laboratorio didattico che Leda laboratori terrà al Must giorno 22 Febbraio, il tema centrale sarà reinventare la propria identità. Attraverso l’arte contemporanea esattamente grazie all’artista concettuale Christian Boltanski, e al matematico, poeta e romanziere, Jacques Roubaud, LedA laboratori si sono ispirati per la creazione di questo laboratorio, i due artisti infatti realizzarono nel 1997 un libro d’artista intitolato “Ensembles!”, scomponendo e ricomponendo 35 ritratti fotografici in bianco e nero creando identità nuove e inaspettate. Con qualche scatto fotografico, un computer ed una stampante, i bambini saranno sapientemente guidati dal personale di LedA a scomporre e ricomporre la propria faccia creando una nuova identità.

E’ gradita la prenotazione per maggiori informazioni cliccare qui.

Dalle 17:00 alle 19:00 – Laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni
Ticket- 8 euro
info@ledalaboratori.it; 393.84.38.170

Gilgamesh al must

Gilgamesh al MUST fino al 15 febbraio

Gilgamesh al Must. L’epopea del Re di Uruk, curata dall’Associazione LedA, è stata prorogata fino al 15 febbraio 2015.

Allestita nella Sala degli Archi del MUST, attraverso un percorso di tavole, bozzetti, foto, gioielli ispirati ai disegni e alla storia di questo mitologico personaggio, porta bambini e adulti alla scoperta dell’eroe amato dagli dei, Gilgamesh, che vuole conoscere l’immortalità. Il suo viaggio lo porterà a scoprire la sua sorte di essere umano tra gli umani. Racconto allegorico di una crisi, di una sfida, di una ricerca umana, l’epopea del re di Uruk si dipana tra lotte, gioie, incontri, passioni, mostri, catastrofi e alterni personaggi, tra i quali l’impavido e selvatico Enkidu, sorta di alter ego dell’eroe. Non solo un libro dunque ma anche una mostra per l’eroe che torna da un antichissimo passato per rivivere in un volume illustrato a china e acquarello realizzato dalla grafica francese Laurie Elie, dalla pittrice iraniana Forough Raihani, con i testi della giornalista Alessandra Grimaldi. I gioielli in mostra al MUST ispirati alle illustrazioni delle autrici, sono di Raffaella Corvino.

 

Per maggiori informazioni cliccare qui.

Email:  info@mustlecce.it – didattica@mustlecce.it

Tel: 393.84.38.170

Corso base di pittura per bambini 8/14 anni al Must

Corso base di pittura per bambini 8/14 anni al Must

LedA promuove la Scuola delle arti con un Corso base di pittura per bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni! Dove? al Must – Museo Storico della città di Lecce, naturalmente!

Il percorso formativo, tenuto da Monica Taveri, mira ad esaltare attraverso le arti visive, il talento di tanti bambini e ragazzi che saranno accompagnati per l’occasione da docenti specializzati e arts tutors!

Il programma si sviluppa prendendo spunto da opere della storia dell’arte che meglio si prestano ad esprimere le emozioni dei piu’ piccoli attraverso forme e colori.

I bambini impareranno dapprima ad usare diversi tipi di matite, a individuare le ombre e le luci, sviluppare gradualmente il senso dell’osservazione e delle proporzioni. In questa fase useranno il carboncino che e’ facile adoperare per suggerire le ombre anche per chi non ha dimestichezza nel disegno.

Si passera’ poi ad usare i colori (tempera, acquerello, acrilico, tecniche miste e collage) e le varie sfumature, prendendo spunto da repertori di immagini con soggetti adatti alla loro eta’ e a loro disposizione in aula.

Saranno inoltre organizzate visite di mostre temporanee e sedute di disegno nel museo e nelle botteghe di artisti per permettere un incontro con la creazione degli artisti. A fine corso i lavori dei partecipanti saranno esposti in Museo in una collettiva d’arte di “giovani artisti”.

Dove: MUST- via Degli Ammirati, 11
Chi: Laboratori LedA- insegnate Monica Taveri
A chi e’ rivolto: bambini/ragazzi 8-14 anni
Quando: dal 17 febbraio 2015, 10 incontri, ogni martedi’ e venerdi’, dalle 18 alle 19.30
Quanto: 90 euro
Info e prenotazioni: info@ledalaboratori.it; 393.84.38.170; 320.96.54.542