visita con fantasma al Museo Faggiano di Lecce

VISITA CON FANTASMA al Museo Faggiano di Lecce

VISITA CON FANTASMA

La visita con fantasma al museo Faggiano di Lecce è il percorso a cui, in occasione dalla festività di Halloween, giorno 31 ottobre alle ore 17:00 (l’appuntamento al Bar Astoria di Porta San Biagio), sarà possibile partecipare gratuitamente, in gruppo e accompagnati da guide turistiche esperte alla scoperta dei misteri custoditi dal museo Faggiano.

Si narra infatti che nel museo siano stati oltre 50 gli avvistamenti di strani movimenti e misteriose presenze. Alcune persone hanno chiaramente intravisto un personaggio in abiti talari attraversare una delle stanze al primo piano dell’edificio. In particolar modo sembrava che il personaggio uscisse da uno dei camini che ora è adibito a bacheca.

Sono tantissimi i visitatori e i turisti che, nei pomeriggi d’estate, giurano d’aver visto il fantasma di un frate che si aggira per le stanze. Se ne sono accorti anche i famosi “Ghost Hunters” e il team di “Paranormal Studio” i quali sono riusciti a documentare la presenza di misteriose entità all’interno del museo. Ma al di là di questi particolari, la visita promette tante altre scoperte. Fra i numerosi ambienti sotterranei, passaggi segreti riportati alla luce o ancora occlusi, c’è un profondo pozzo che collegava la casa al fiume Idume, ed un altro, ancora più profondo, che scende fino alla falda acquifera e che era usato per essiccare i cadaveri. Sembra certo che l’edificio soprastante fosse un tempo un antico convento, chiuso poi intorno al XVI-XVII secolo.

Se quel convento non disponeva di un giardino, niente di più facile che quando un religioso moriva le sue spoglie fossero ‘trattate’ nel mesto modo che l’essiccatoio e l’ossario lasciano immaginare. L’evanescente e inquietante figura osservata da alcuni appartiene a uno dei tanti monaci sepolti? Le sorprese del Museo Faggiano non si fermano qui. Su un architrave si legge un testo in latino che segnalerebbe una frequentazione templare del luogo. L’ipotesi è avvalorata da un affresco dove un triangolo equilatero presenta al centro della base una possibile rappresentazione del tempio di Salomone”.

L’iniziativa è stata proposta e organizzata dall’Assessore all’Ambiente del Comune di Lecce Andrea Guido che, come già accaduto in passato con il tour alla scoperta del fiume Idume, ha lanciato un invito pubblico attraverso Facebook per chiamare a raccolta i più “coraggiosi”.

Quale miglior occasione della festa di Halloween per andare a far visita al museo Faggiano e vedere tutti insieme di persona se questo fantasma esiste veramente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

captcha